Ascolto

ascoltoQuando è sola, la vittima ha sempre più paura. Se invece può condividere con altri i propri sospetti, timori, preoccupazioni, se si associa con altri operatori economici, si sente più sicuro e diventa più forte.

Noi dell’Associazione siamo a disposizione per fornire ascolto a tutti coloro che vogliono condividere la propria condizione di difficoltà. Il sostegno che deriva da questo tipo di azione permette ai soggetti in difficoltà "di liberarsi di un peso" e di affrontare le problematicità in cui versano in modo più oggettivo e meno emotivo.

A chiunque si rivolga all’Associazione è garantito il più totale anonimato e la protezione assoluta dei dati e delle informazioni comunicate.

Assistenza

assistenza

Le competenze tecniche dei volontari dell'Associazione e le esperienze di imprenditori che hanno subito un’estorsione sono a disposizione per fornire un concreto appoggio ed assistenza legale, psicologica morale e materiale ai soggetti che svolgono attività economica vittime di reati di criminalità.

Grazie al rapporto fra associazioni antiracket e istituzioni e alla natura collettiva della denuncia promossa dalle associazioni si può ottenere il massimo risultato con il minimo livello di esposizione individuale.

Consulenza

consulenza1

Chi, svolgendo un'attività economica, è caduto nelle mani dell'usuraio può liberarsene in un solo modo: denunciandolo il più presto possibile. Così facendo potrà accedere al Fondo di solidarietà per le vittime dell'usura. Esistono leggi nazionali efficaci basate sul principio di risarcire tutti coloro che abbiano subito danni a causa di attività estorsive, per aver deciso di collaborare con le istituzioni per combattere il racket o di smettere di pagare il "pizzo".

L’Associazione mette a disposizione competenze e professionalità diverse. I legali intervengono con i loro consigli per affrontare l’impegnativa fase della denuncia e del processo e gli esperti aziendalistici aiutano a gestire situazioni di crisi e/o rapporti difficili con fornitori, banche, ecc.;.

Aiutiamo le vittime a denunciare, le accompagniamo in tribunale e poi restiamo ‘amici a vita’.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione